Jacob Collier – In my room

Ogni prima domenica del mese consigliamo un brano per il suo testo, il contesto in cui è stata creata o perché ci ha affascinato in qualche modo, ma in questa occasione non siamo riusciti a contenerci e abbiamo deciso di parlare di un album intero e di un artista sui generis.

Lui è il musicista autodidatta Jacob Collier, arrangiatore, compositore e polistrumentista che ci ha colpito per il suo talento ed estro. Parliamo del suo album di esordio “In my room” del 2016 composto da 11 brani di cui 8 originali. Tutti interamente cantati e suonati da lui. Jacob, infatti, è diventato famosissimo su youtube grazie ai video che pubblicava arrangiando, suonando, cantando all’interno della sua stanzetta a Londra. Tra le cover dell’album figurano “In my room” dei Beach Boys, “You and I” di Steve Wonder, a cui si ispira artisticamente, e una spassosissima cover della sigla dei “Flinstones” fatta “a cappella” che non potete perdervi.

Leggi tuttoJacob Collier – In my room