Ho visto – 3.2019

Ho visto una persona guardare con smania lo smartphone mentre si aspettava al binario. Era così immerso nel guardarlo a testa calata da sbattere con la testa vicino al tabellone che segnala l’uscita e la direzione per i binari tronchi…

La sua reazione non è stata una grassa risata per dire: ma guarda quanto mi sono fatto prendere dal video senza pensare a ciò che mi stava attorno. No. Lui per reazione, dopo il comico gong della sua capoccia contro la lamiera blu ferrovia, ha dato un pugno con rabbia alla segnaletica inerte. Ha imprecato. Ha calato di nuovo la testa e ha proseguito a fare ciò che stava facendo.

Leggi tutto

Waltz for Aidan

Questo brano del gruppo scozzese Mogwai è un walzer dedicato al cantante Aidan Moffat. Il più delle volte le loro canzoni sono strumentali e Moffat ha prestato la sua voce a diversi dei loro brani.

Questo gruppo di amici suona insieme da più di 20 anni e prende il nome dai mostriciattoli del film “Gremlins” di Joe Dante, anche se in verità scelsero quel nome in attesa di uno migliore.

Abbiamo scelto questo brano perché come la redazione di ErrareUmano, anche i componenti dei Mogwai vivono sparsi per la Scozia e in Europa e lavorano insieme a prescindere dalle distanze che li separano. Uno dei componenti vive a Berlino per esempio.

Curiosità:
Un po’ di tempo fa decisero di stampare delle magliette contro il cantante dei Blur, Damon Albarn, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’uso commerciale delle musiche e l’uso che i grandi brand ne fanno. La canzone dei Gorillaz, Clint Eastwood, di cui Albarn è membro, viene usata tutt’ora come colonna sonora degli spot di una delle banche più grandi del mondo.

Belfast Celtic. Quando la violenza vinse sullo sport

Anche allora si giocava durante il boxing day, il giorno di S. Stefano per gli anglosassoni. Quel giorno del 1949, si sarebbe disputata una partita decisiva, il derby tra due rivali acerrimi: il Linfield dichiaratamente anti-cattolico e leale alla corona britannica e il Belfast Celtic nato nel quartiere West Belfast da operai irlandesi di origine cattolica con simpatie nazionaliste e repubblicane. 

Leggi tutto

Prodotti Interni Lordi

PIL - Prodotti interni lordi

(Annotazione a mo’ di sfogo)

Dice che per fare le cose bene bisogna avere un titolo.

Dice che per avere un titolo, a volte, bisogna fare dei sacrifici.

A volte addirittura pagare, pagare molto.

Certo, studi con gente qualificata che a sua volta ha investito molto nel proprio lavoro che, nel migliore dei casi, è anche la sua passione.

Ma come fai quando l’iscrizione all’intero corso ti costa una buona fetta, se non quasi tutta, del tuo PIL annuo?

Leggi tutto

Romeo & Juliet… secondo Mark Knopfler

Romeo & Juliet... secondo Mark Knopfler

Romeo e Giulietta, ovvero di un amore trovato e non vissuto

“Romeo e Giulietta”, una delle storie d’amore più belle di tutti i tempi.

Sicuramente ricorderete la celeberrima citazione “Romeo, perché sei tu, Romeo?” (Giulietta: atto II, scena II), a mio parere troppo inflazionata. Preferisco: “Cosa c’è in un nome? Ciò che chiamiamo rosa anche con in altro nome conserva sempre il suo profumo” (sempre Giulietta, sempre atto II, scena II), perché l’amore non si ferma in superficie, l’amore s’innamora di quello che di più intimo c’è nel cuore delle cose e delle persone.

Per i più distratti, la rubrica di ErrareUmano Note a margine oggi vi porterà ad esplorare la nota tragedia shakesperiana, datata intorno alla fine del 1500, attraverso un brano musicale proveniente dagli anni ‘80. Facciamo quindi un salto di circa quattro secoli, un lasso di tempo che mostra come alcuni temi e sentimenti siano davvero universali ed eterni.

Leggi tutto

Come fu l’anno che fu? – 1.2019

Come è iniziato il 2018? Qualcuno se lo ricorda?

L’anno è partito con l’attacco su portata mondiale che ha colpito miliardi di processori Intel, AMD e processori che usano architettura ARM (cioè tutti gli smartphone in commercio e che vi ritrovate in mano). Si dice che il problema non sia ancora stato debellato e che continui a fare danni in giro per il pianeta. I nomi più gettonati di gennaio sono Spectre e Meltdown, che hanno mandato al collasso il sistema sanitario nazionale inglese (NHS) per alcune settimane.

Leggi tutto

Che cosa vuoi di più dalla vita? – 10.2018

Se non sbaglio abbiamo già assistito al malinteso.

Un’opera dell’essere umano che viene assunta come creazione sacra o divina, di cui l’essere umano, al limite, assume il compito di far rispettare.

È già successo con il libri di riferimento delle più diffuse religioni monoteiste è già successo con dei comprovati falsi storici che davano potere in terra a questo o il potere di sterminare a questi altri.

Leggi tutto